Dalla neve ai 20 gradi e passa del lago

Tempo previsto SOLE. Decidiamo di andare a vedere le Aquile Reali viste da Vittorio ed Enza la settimana scorsa. Partiamo con l’idea di andare a Vallene, posizionarci a malga Volpina o sul colle Enza e con pazienza attendere il passaggio delle Aquile. Traffico scorrevole, giornata  luminosa, durante il viaggio scherziamo e ridiamo di gusto con quell’affiatamento acquisito da quasi 50 anni di matrimonio oltre a quelli di fidanzamento. Allegri arriviamo a Vallene e prendiamo la strada per Malga Volpina e dopo circa 1 Km,  il transito è sbarrato dalla caduta  di due tronchi.  Ci passa subito l’allegria anche perché non ho pensato di portarmi la motosega. Con l’amaro in bocca ritorniamo giù e poco male,  decidiamo di fare il giro largo per Passo Fittanze e comunque arrivare alla meta,  In prossimità del passo cominciamo a vedere NEVE, neve dappertutto e sopratutto la strada per raggiungere Malga Volpina neanche si vede. Con l’amaro in bocca torniamo verso Erbezzo per cercare di intercettare le Aquile ma niente, stessa cosa a Selvavecchia.

Oramai siamo li, che facciamo? Andiamo a vedere se si incontra lo Smergo Maggiore sul Garda!

Facciamo una rapida visita a Ronchi, dove secondo il rapporto di Vittorio, la settimana scorsa hanno avvistato ancora una volta gli Orchi Marini. Ma la mattinata continua in negativo.

Proseguiamo direzione Torri del Benaco senza altre fermate. Dalla Gardesana Orientale osserviamo tantissime Folaghe, tanti Svassi Maggiori, Tuffetti e Gabbiani.

A Torri del Benaco troviamo un Fistione Turco che poverino stava dormendo su di un pontile, lo sveglio per un paio di scatti.

Poi una coppia di Smergo Maggiore, al largo ne vediamo un’altra.

Peccato non poter proseguire sino a Riva del Garda e incontrare Roberto Boscaini, Sembra che nel Trentino il Covid non regredisca, parlano di Zona Arancione. Speriamo di vederci presto Roberto.

Sulla strada del ritorno ci fermiamo per un caffè a Calmasino e facciamo una puntata sulla riva per trovare un Porciglione.

Abbiamo trascorso una giornata di relax,  Le Aquile le cercheremo un’altro giorno.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.