AIRONE BIANCO MAGGIORE – GREAT WHITE EGRET – Casmerodius Albus

Questa specie è presente a Mimose.

Dei tre Ardeidi, Bianco, Cenerino, Rosso non saprei dire qual’è il più affascinante. Ciascuno ha caratteristiche proprie che stupiscono ad ogni movimento per le pose che assumono sopratutto quando cacciano.

Quasi grande come un Airone Cenerino ma un pò più elegante con le zampe e il collo più lunghi.

Nidifica in grandi garzaie, vicino a laghi fiumi, paludi e zone umide poco profonde.

Impossibile non distinguerlo in volo, ha un’apertura alare molto ampia con movimenti maestosi. É lungo circa 80/100 cm ha una apertura alare di 145/170 cm.

 

L’habitat ideale per cacciare è un fondale poco profondo in acque calme preferibilmente fra il canneto.

Si alimenta sopratutto di pesci, rane, tritoni e insetti acquatici anche di piccoli mammiferi come arvicole e talpe nocche di ucertole e cavallette. Non disdegna il Gambero della Louisiana.

Ma frequenta e caccia anche nelle lagune.

Qui è nello stagno di Mimose.

Qui neL Delta del Po.

Silenzioso ad eccezione del periodo riproduttivo quando è nelle colonie di nidificazione dove emette richiami gracchianti .

Non è raro che gli uccelli nidificanti presso diversi laghi si riuniscano per pescare in gruppo e poi esibirsi in giochi acquatici in cui danzano gli uni intorno agli altri con la testa alzata per poi immergersi tutti simultaneamente in acqua.

Nelle due foto seguenti la riunione non avviene in uno specchio acqueo e l’ho fotografata nel mese di Ottobre, quindi dopo la nidificazione.

Una riunione  simile l’ho fotografata in una palude del Delta del Po, questa volta in acqua dove i soli Aironi Bianchi Maggiori erano una quarantina circa. Anche questo evento l’ho fotografato a metà del mese di Ottobre.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.